Logo ReAutReddito e Automazione ReAut

Glossario


Reddito di Base

E' un trasferimento erogato agli individui, a intervalli regolari, durante l’intero corso della vita, a prescindere dalle risorse detenute, dallo status lavorativo e da altre condizioni comportamentali. Il carattere incondizionato e individuale distingue il reddito di base dal reddito minimo, un trasferimento circoscritto ai poveri, oggi ovunque associato alla richiesta della disponibilità a lavorare (nonché, in taluni casi, ad altri comportamenti quali inviare i figli a scuola e/o ad accedere a determinati servizi sociali) e a base familiare, per evitare di aiutare individui privi di risorse proprie, ma appartenenti a famiglie non povere.


Reddito Minimo

E' un trasferimento di ultima istanza, erogato a intervalli regolari, a tutti i soggetti le cui risorse sono sotto una determinata soglia di povertà. L’obiettivo è il contrasto della povertà. I beneficiari, selezionati attraverso una prova dei mezzi, sono tipicamente le famiglie. Diversamente, il rischio è di considerare povero, e, come tale, ammissibile all’aiuto, un individuo senza risorse proprie il quale, tuttavia, vive in una famiglia ricca.


Salario Minimo

E' la remunerazione minima che un datore di lavoro è tenuto a pagare a un lavoratore dipendente per il lavoro svolto durante un determinato periodo che non può essere ridotto da un contratto individuale o, se fissato per legge, da un contratto collettivo. Il salario minimo non va confuso con il reddito minimo.


Contatti